Chi siamo

Servizi

Le nostre competenze

Progettazione sociale

Iniziative e servizi sono sempre frutto di una attenta e partecipata progettazione sociale grazie anche alla co-progettazione con le Istituzioni locali

Gestioni Alberghiere

Il valore dell'accoglienza nello stile dell'ospitalità: da oltre vent'anni impegnati nelle gestioni alberghiere, luogo ideale di servizio per eprimere passione e professionalità

Turismo Assistito

Dal 1995 il "cuore" dell'impegno della Rosa Blu: soggiorni con assistenza per le persone con disabilità, a supporto delle famiglie e delle Istituzioni

PRESIDENZA ACLI

Many desktop publishing packages and web page editors now use Lorem Ipsum as their.

La nostra mission
"L'accoglienza nel cuore"

"L'accoglienza nel cuore": due parole che traducono la “mission” del La Rosa Blu il “prendersi cura” a partire dalle persone con disabilità e delle famiglie attraverso servizi di assistenza, di ospitalità e accoglienza. Il turismo come “iniziative esperienziali”, culturali e educative, grazie a quasi quindici anni di progetti di "Viaggi della Memoria" e della storia insieme alle Istituzioni. Ma anche il "dare servizio" con la ristorazione, servizi di pulizia e Lavori di Pubblica Utilità. Iniziative e servizi che sono opportunità di lavoro, di esperienza umana e professionale, con diversi talenti, condividendo un pensiero di senso e di valori.
Da sempre struttura ed espressione del Centro Turistico Acli e delle Acli di Padova, la cooperativa aderisce a Confcooperative di Padova e a Legacoop Veneto.

35
Dipendenti attivi
8
Gestioni dirette e servizi
272
Posti letto
Attivi dal 1995
Coop Sociale La Rosa Blu

La Rosa Blu in oltre 25 anni ha avviato molteplici progettualità e servizi: progetti di turismo sociale, per il turismo accessibile e il turismo assistito per le persone disabili; dalla gestione alberghiera, alla ristorazione; dai servizi di pulizia professionale ai progetti di pubblica utilità; dalla formazione ai progetti di turismo culturale e edicativo in particolare a quindici anni di "Viaggi della Memoria".

15
Anni di Viaggi della Memoria
275
Persone assistite annualmente
9
Unità di lavoro

Cosa ci rende unici

La Rosa Blu nasce come Associazione nel 1995 dalla volontà di un gruppo di giovani che ha tradotto la passione per il turismo e la vocazione per il sociale in progettazione e organizzazione di servizi di tempo libero, di turismo accessibile e assistito a favore delle persone con disabilità, come sostegno alla famiglia e di supporto utile alle Istituzioni Pubbliche e Private.

Da sempre La Rosa Blu è affiliata al Centro Turistico Acli di Padova come esperienza specifica di turismo sociale, divenendo riferimento per Centro Turistico Acli Nazionale per il turismo accessibile e assistito. Dal 1999 La Rosa Blu si è sviluppa in cooperativa e in seguito sino a oggi in “cooperativa sociale” di tipo “plurimo” (A e B).

 

 

“Cosa” facciamo, attività

La Rosa Blu in 25 anni ha avviato molteplici progettualità e servizi che questo sito internet cerca di rendere visibile: dal turismo sociale, ai servizi di assistenza alle persone disabili; dalla gestione di strutture alberghiere ed in particolare Case per Ferie diocesane, alla ristorazione; dalla agenzia di viaggi e turismo, alla progettazione sociale e di formazione; dai servizi di pulizie professionali ad altri progetti di servizi volti all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate; dallo sportello di turismo accessibile, ai progetti di micro accoglienza diffusa per le persone richiedenti protezione internazionale.

Una diversificazione che nasce dall’attenzione alla persona e dall’impegno professionale a dare risposte qualificate ai bisogni sociali. Un sistema di servizi coerenti con la “mission”, ai valori e principi ispiratori.

 

 

“Perché” mission e scopi sociali.

Due parole che traducono la “mission” del La Rosa Blu sono il “prendersi cura”: prendersi cura delle persone, promuovendo “iniziative esperienziali” culturali, educative, ricreative, di integrazione; offrendo opportunità di relazioni propositive sia nel godimento dei servizi (di turismo, di soggiorno, di accoglienza, di assistenza, ecc.) sia come luogo di lavoro (come esperienza di talenti umani e professionali, di condivisione di un pensiero e impegno comuni).

In altri termini potremmo dire che le finalità sociali sono volte a promuovere iniziative, progetti e servizi allo scopo di migliorare la qualità della vita a partire dalle persone con disabilità o in stato di difficoltà, contribuendo al miglioramento dei bisogni sociali delle comunità e a servizio delle Istituzioni, favorendo il lavoro, l’integrazione sociale e la solidarietà.

L’impegno professionale e l’azione sociale sono intesi quali strumenti per attivare “processi” prima che “opere” che traducano i valori e principi delle Acli (Associazione Cristiana Lavoratori Italiani) alle quali La Rosa Blu è da sempre legata come esperienza concreta di “buona pratica”. Un’esperienza di frontiera, sperimentando e consolidando, negli errori così come nei successi, nella quale, in più di 25 anni, La Rosa Blu ha investito le proprie capacità umane e professionali.